Lavorare a Londra

Lavorare a Londra continua a restare l'ambizione di moltissimi, giovani e meno giovani. La capitale britannica continua ad essere vista come il luogo ideale per rimettersi in gioco dal punto di vista professionale. Ma cosa bisogna sapere per essere davvero preparati a lavorare in una città così

Lavorare a Londra continua ad essere l'aspirazione di moltissime persone e non certo solo italiane. La capitale britannica forse l'unica, insieme a New York, a meritarsi il titolo di "città mondo" resta il luogo a cui molti guardano per darsi nuove opportunità lavorative. Non si pensi che sia facile, anzi. Londra è una città che sa essere spietata da questo punto di vista e se si vuole davvero lavorare lì bisogna essere disposti a prendere non poche porte in faccia. Londra è una città estremamente competitiva, in cui il numero stesso di persone che vogliono lavorarci rappresenta una difficoltà in più. Allora cominciamo con il dire che proprio questa enorme quantità di persone che vogliono lavorare a Londra ha messo in primo piano una necessità: sapere sempre meglio l'inglese. La lingua inglese sta diventando sempre più un primo filtro che un datore di lavoro deve applicare per decidere se farvi lavorare o no.

Lingua a parte è ovvio che come e dove lavorare a Londra dipende molto sia dall'età sia dalle qualifiche professionali di cui si è in possesso. Se si è molto giovani un percorso abbastanza tradizionale è quello di cercare un lavoretto, tanto per cominciare, nel settore della ristorazione. Certo, non bisogna pensare che si apriranno tutte le porte, la crisi è arrivata in parte anche qui; però, per entrare nel mondo del lavoro londinese questo resta un percorso che si può seguire. Il settore della ristorazione continua ad offrire discrete possibilità, sia per l'incredibile numero di locali sia per l'inevitabile turn-over nel personale. Anche in questo settore è abbastanza ovvio che meglio si conosce la lingua è migliori possono essere le mansioni che vengono affidate. Per chi fosse interessato, a qualunque livello, a lavorare a Londra in questo settore potrebbe essere utile consultare un sito specializzato che è www.thlcareers.com.

Internet resta sempre un fonte utile per cercare lavoro, con le dovute precauzioni ovviamente. Comunque se si hanno qualifiche professionali specifiche e si conosce più che discretamente l'inglese ci sono alcuni siti che meritano di essere consultati: il migliore è, in assoluto www.careerjet.it, un vero portale con innumrevoli richieste aggiornate quotidianamente. Molto utile può essere anche il sito www.jobserve.com. Un aspetto su cui non si insiste mai abbastanza quando si vuole lavorare a Londra è l'importanza fondamentale del curriculum. Questo foglio di carta può fare la differenza tra il trovare lavoro o meno in una città come Londra. Il curriculum deve essere assolutamente curato, nei minimi dettagli, scritto in un inglese perfetto e con criteri grafici specifici. In rete potrete trovare diversi siti che si occupano dell'argomento; a noi è piaciuto particolarmente quello di www.modellocurriculum.com.
E, per non perderci in troppe parole, vi segnaliamo alcuni siti in cui è possibile trovare informazioni su leggi e norme che regolamentano il lavoro dipendente a Londra: i più utili possono essere
- www.acas.org.uk
- www.businesslink.gov.uk.

Quello che bisogna dire assolutamente del mondo del lavoro londinese è che esso è estremamente più flessibile di quello italiano; una flessibilità che, a fronte di minori tutele, offre però un maggiore dinamismo. Lavorare a Londra significa cambiare completamente mentalità e approccio. A Londra il cambiamento è una seconda pelle, quindi anche cambiare frequentemente lavoro è la norma. E da tenere a mente che, proprio per il clima estremamente competitivo, a Londra valgono soprattutto la meritocrazia e la voglia di lavorare.
Interessanti e utili articoli sul mondo del lavoro londinese è possibile leggerli nel blog www.viverealondra.it.



(1) Commenti

Federica Sestina
17 dicembre 2016, 20:14
Sto cercando una stanza con bagno in zona 2 o 3 di Londra, da condividere con un amica, da gennaio 2017. Grazie

Scrivici se hai domande o richieste su Londra

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento